Depressione Biofeedback

Depressione: il trattamento integrato con biofeedback

Depressione: il trattamento integrato con biofeedback

Numerose studi e ricerche sono stati proposti da Autori come Hackman, Bennet-Levy e Holmes (2011) e Gilbert (2009) in merito alla positive imagery. Si tratta di una tecnica di focalizzazione mentale su immagini e situazioni in grado di produrre un senso di pace, accettazione e gioia. Tale metodica può trovare un’utile applicazione nel contesto di protocolli di terapia cognitivo-comportamentale per i pazienti depressi.

Per attuare un training di positive imagery, finalizzato all’incremento del tono dell’umore, occorre guidare il paziente a individuare, costruire e vivere situazioni positive, visualizzandole mentalmente. Questo training verrà guidato dai feedback acustici, erogati da uno specifico strumento (MindLAB Set). Il suono rinforzante e l’innalzamento del tracciato su un monitor  segnaleranno al paziente ogni tentativo riuscito.

Tale tipo di esercizio assume anche una notevole valenza dimostrativa, e dunque di ristrutturazione cognitiva per il paziente, il quale comprenderà, grazie all’uso di MindLAB Set, per esperienza diretta, che individuare e coltivare pensieri positivi, migliora l’attivazione emozionale timica.

La specifica modalità di training, per i pazienti depressi, resa possibile da MindLAB Set, e appena descritta, costituisce l'omologo del Neurofeedback del ritmo beta, attuato nel sito Fp2 di cui è stata dimostrata sperimentalmente la efficacia da Walker & Lawson (2013).


Bibliografia

Gilbert P. (2009). Evolved minds and compassion-focused imagery in depression. In: (Stopa L. (Ed.) Imagery and the Threatened Self. Routledge, Hove.

Hackman A., Bennet-Levy J., Holmes E.A. (2011). Oxford Guide to Imagery in Cognitive Therapy. Oxford University Press, Oxford.

Walker J.E., Lawson R. (2013). FP02 Beta Training for Drug Resistant Depression. A New protocol that usually reduces depression and keeps it reduced. Journal of Neurotherapy: Investigations in Neuromodulation, Neurofeedback and Applied Neuroscience, Volume 17, Issue 3, 2013.

Scarica un lavoro scientifico di Scrimali T et Al. presentato al Congresso nazioanle della SITCC di Genova, poche settimane fa!

Tullio Scrimali, Damiana Tomasello, Giangreco Sibilla
Centro Clinico ALETEIA di Enna e di Catania

Il BIOFEEDBACK NEL TRATTAMENTO
COGNITIVO INTEGRATO DELLA DEPRESSIONE


Aspetti concettuali, metodologici e dati sperimentali

ALETEIA Publisher, Acicastello, 2014
(www.aleteiapubliser.eu)
Download dell'articolo sotto forma di presentazione (file di Microsoft PowerPoint) dal link: http://www.aleteiapublisher.eu/download_5.php





 
^